zena@francobampi.it
Inder
Gazzettino Sampierdarenese
Anno XLIII - N. 8 31 Ottobre 2014

Parlle de Zena

Cose da ladri

Ladro, in genovese, si dice lddro e le sue ruberie possono essere designate con le parole ladronsso, ladronia, mangiia, robario. Il mestiere del lddro quello di arb (rubare), sgranfign (sgraffignare), xat (sottrarre), o, pi pittorescamente, lou de man (lavorare di mano), sun lrpa (suonare larpa), avi e nge lnghe (avere le unghie lunghe), eccetera. La mmma da lddri (balia dei ladri) il ricettatore; il baro detto lddro da crte e il pirata e il corsaro sono detti lddri de m. Curiosamente laxu di quttro lddri era un aceto aromatico che si riteneva efficace contro la peste. Tra i lddri il borsaieu o mandil il borsaiolo, mentre trufad o bruxabschi denotano il truffatore, il gabbamondo. Un tipo cattivo, un bravaccio detto malmmo o anche magnra; se proprio terribile e un po spaccone chiamato amssa stte e strupia quatrze. Quella che oggi si chiama tangente tradotta con ganascita (profitto illecito) e con ganascuia (donativo, dazione); ganasci significa prender regali a scapito del proprio dovere e pigi a ganascuia vuol dire lasciarsi corrompere da donazioni. Il lddro prima o poi finisce in prexn (prigione). Concludo con una curiosit: an inte lca significa andare in galera: ma da dove viene? Viene da an into lcche, e lcche deriva dallinglese to lock che significa proprio imprigionare.

Chi arba a 'n ladrn, entnni de perdn

Franco Bampi

Tutte le regole di lettura sono esposte nel libretto Grafa ofii, il primo della serie Bolezmme, edito dalla Ses nel febbraio 2009.

Frutta autunno-inverno
Cose da contadini
Acqua e fango
Mare/male
Cose da ladri
Lavoro
Spazzatura
In villa
Pesci
Maschile e femminile
Parolle veraci
Numeri
Preti
Religione
A scuola
Botteghe
Reti da pesca
Crolli
Giochi d'azzardo
Carnevale
Sposi
Bambini e ragazzi
Panvocliche in zenize
Palindromi zeneixi
Mezzi di trasporto
Acqua e tubature
Consonanti finali
La Repubblica di Genova
Vocali aperte e chiuse
Neve
Giocare all'aperto
Zug a Lua
Locuzioni avverbiali
Vocali lunghe e corte
La gente
False alterazioni
Parole in disuso
Falegname 2
Troncamento
Monete antiche
Monete
Muratori
Parole difficili
Parole facili
Inglesismi
Il gioco del calcio
La notte bianca
Estate
Frutta
Parole in -e
Parole dimenticate
L'acqua
Il Bucato
Parole in -eu
Il pranzo di Natale
Cognomi
Colori
Cose da bambini
Carrucole
Carte da gioco
Spagnolismi
La farina
Parole in -so
Le noci
Natale
Porte e finestre
Bambinese
La castagna
I parenti
Le imbarcazioni
Il bosco
In cantina
I quartieri di Genova
Le Casacce
L'orlo
Nota sulle "vegette"
Le parole del Natale 2
In ufficio
Pesci
Sapori ed erbe
Parole in -gion
Cose da sarti
Pugni e sberle
In cucina
Falegname
Uccelli
Arabismi
Dormire
Malattie
Giochi e giocattoli
Strumenti musicali
Insetti
Vestiti
Corpo umano
Regole di grafia
Pasta
Mettesi
Pentole e secchi
Legumi, pasta, farina
Attenti all'italiano!
Francesismi
Alberi e piante
Comprare il cibo
La cucina
Le parole di Pasqua
La casa
Nomi astratti
Le parole del Natale
Essere...
I rumori
Le parole dell'uva
Italianismi

Inder