zena@francobampi.it
Inder
Gazzettino Sampierdarenese
Anno XXXIX - N. 4 20 Aprile 2011

Parlle de Zena

Monete antiche

Molti dei nomi usati per denotare la mona (moneta) corrente, e talvolta anche i valori, erano mutuati dalle analoghe monete del Piemonte pre-unitario: ad esempio, palnca (soldo), mtta (mutta) e sco (scudo). Questi si mischiavano anche coi nomi delle monete genovesi, come la parpagua (parpagliola) e il cavaltto (cavallotto), che prende il nome dalla raffigurazione di San Giorgio a cavallo. Interessanti sono anche i nomi delle monete straniere. Da Napoli importiamo il carln (carlino), da Firenze il fiorn (fiorino), da Venezia lo sechn (zecchino) e dalla Toscana il gilio (giulio), mentre il testn (testone) era moneta toscana, romana e piemontese. Per restare in Europa, dalla Spagna prendiamo il pestto do (pezzetto doro) e il re (reale), LAustria ci fornisce il croxsso (crocione) e la Germania il talu (tallero, pl. tlai), mentre inglese lo sciln (scellino). DallAmerica viene invece il patacn (pataccone). Poi vi sono nomi generici, usati da pi stati, come la dpia (doppia). Parimenti generico il nome di roscnn-a (doppia, doblone) per il colore giallo o rosso che avevano le monete di questo tipo. Le banconota di carta detta bigtto de bnca (biglietto di banca) e il cambiavalute si traduce bancuto. Esistono poi nomi furbeschi per linsieme dei denari. Oltre a din (denari) e alla ricordata roscnn-a, si segnala la voce ci: o l na persnn-a cho l do ci ( persona che ha soldi). Ma chi soldi non ha allora o l prpio bllo mscio!

Inti carggi no ghe na bagon, gha de sterlnn-e do...
I Trlli: Trlli trlli

Franco Bampi

Tutte le regole di lettura sono esposte nel libretto Grafa ofii, il primo della serie Bolezmme, edito dalla Ses nel febbraio 2009.

Frutta autunno-inverno
Cose da contadini
Acqua e fango
Mare/male
Cose da ladri
Lavoro
Spazzatura
In villa
Pesci
Maschile e femminile
Parolle veraci
Numeri
Preti
Religione
A scuola
Botteghe
Reti da pesca
Crolli
Giochi d'azzardo
Carnevale
Sposi
Bambini e ragazzi
Panvocliche in zenize
Palindromi zeneixi
Mezzi di trasporto
Acqua e tubature
Consonanti finali
La Repubblica di Genova
Vocali aperte e chiuse
Neve
Giocare all'aperto
Zug a Lua
Locuzioni avverbiali
Vocali lunghe e corte
La gente
False alterazioni
Parole in disuso
Falegname 2
Troncamento
Monete antiche
Monete
Muratori
Parole difficili
Parole facili
Inglesismi
Il gioco del calcio
La notte bianca
Estate
Frutta
Parole in -e
Parole dimenticate
L'acqua
Il Bucato
Parole in -eu
Il pranzo di Natale
Cognomi
Colori
Cose da bambini
Carrucole
Carte da gioco
Spagnolismi
La farina
Parole in -so
Le noci
Natale
Porte e finestre
Bambinese
La castagna
I parenti
Le imbarcazioni
Il bosco
In cantina
I quartieri di Genova
Le Casacce
L'orlo
Nota sulle "vegette"
Le parole del Natale 2
In ufficio
Pesci
Sapori ed erbe
Parole in -gion
Cose da sarti
Pugni e sberle
In cucina
Falegname
Uccelli
Arabismi
Dormire
Malattie
Giochi e giocattoli
Strumenti musicali
Insetti
Vestiti
Corpo umano
Regole di grafia
Pasta
Mettesi
Pentole e secchi
Legumi, pasta, farina
Attenti all'italiano!
Francesismi
Alberi e piante
Comprare il cibo
La cucina
Le parole di Pasqua
La casa
Nomi astratti
Le parole del Natale
Essere...
I rumori
Le parole dell'uva
Italianismi

Inder