zena@francobampi.it
Inderŕ
Gazzettino Sampierdarenese
Anno XXXVII - N. 9 30 Novembre 2009

Par˛lle de Zena

Cognomi

Tradizionalmente i genovesi hanno tradotto in genovese i propri cognomi. Cito per primi i cognomi delle ôquatuor gentesö di origine antica e feudale: gli Spýnoa (Spinola, 11 dogi) e i D÷ia (Doria, 6 dogi), ghibellini, i GrimÓldi (11 dogi) e FiÚschi, guelfi. Tra le famiglie che hanno avuto dogi ricordo i DurÓsso (Durazzo, 8 dogi pi¨ quello napoleonico), i De MÔi (De Mari, 4 dogi), i Negrˇn (Negrone, 4 dogi), i Pravexýn (Pallavicino, 3 dogi). Con un solo doge troviamo, tra gli altri i Ax˛u (Assereto), i De FerŠ (De Ferrari), i DamŠn (De Marini). Genovesi sono pure le famiglie CangiÔxo (Cambiaso), MaragiÓn (Maragliano), Rˇsci (Rossi), SŠra (Serra), Scţgoi (Sivori). E come non citare il poeta Bašigal˘ (Bacigalupo)? Pure nostri sono i cognomi Ghigiˇn (Ghiglione), MaciavÚllo (Macchiavello), MaršenÔ (Marcenaro), Sciűto (Sciutto), D÷dŕ (Dodero), CiÓpoi (Chiappori), BagnŠa (Bagnara), Scciafýn (Schiaffino). Interessanti inoltre i nomi cosiddetti del ôcontadoö: SciÓccalűga (Sciaccaluga), VÓccam˛rta, Bruxab˛schi (Bruciaboschi), SpÓllarˇssa, PÓssalŠgoa (Passalacqua). Ricordo ancora Vigneu (Vignolo), └ntoa (Antola), Noŕla (Novella), Pr˛ulˇngo (Pratolongo), T˘re (Torre), Cavýggia (Caviglia). Infine moltissimi nomi si volgono in genovese con la semplice caduta della vocale finale: MontÓn (Montano), e il nostro indimenticato Nicol˛ Barabýn. Concludo scusandomi per tutti i cognomi che non ho citato.

Radiocronisti: Pitalűga, SegalŔrba, ScciÓppacÓsce, Bruxamˇnti e TÓggiavÓcche
G. Marzari: Calcio Regionale serie F

Franco Bampi

Tutte le regole di lettura sono esposte nel libretto Grafţa ofišiÔ, il primo della serie Bolez¨mme, edito dalla Ses nel febbraio 2009.

Frutta autunno-inverno
Cose da contadini
Acqua e fango
Mare/male
Cose da ladri
Lavoro
Spazzatura
In villa
Pesci
Maschile e femminile
Parolle veraci
Numeri
Preti
Religione
A scuola
Botteghe
Reti da pesca
Crolli
Giochi d'azzardo
Carnevale
Sposi
Bambini e ragazzi
PanvocÓliche in zenÚize
Palindromi zeneixi
Mezzi di trasporto
Acqua e tubature
Consonanti finali
La Repubblica di Genova
Vocali aperte e chiuse
Neve
Giocare all'aperto
ZugÔ a Lŕua
Locuzioni avverbiali
Vocali lunghe e corte
La gente
False alterazioni
Parole in disuso
Falegname 2
Troncamento
Monete antiche
Monete
Muratori
Parole difficili
Parole facili
Inglesismi
Il gioco del calcio
La notte bianca
Estate
Frutta
Parole in -eű
Parole dimenticate
L'acqua
Il Bucato
Parole in -eu
Il pranzo di Natale
Cognomi
Colori
Cose da bambini
Carrucole
Carte da gioco
Spagnolismi
La farina
Parole in -Šso
Le noci
Natale
Porte e finestre
Bambinese
La castagna
I parenti
Le imbarcazioni
Il bosco
In cantina
I quartieri di Genova
Le Casacce
L'orlo
Nota sulle "vegette"
Le parole del Natale 2
In ufficio
Pesci
Sapori ed erbe
Parole in -gion
Cose da sarti
Pugni e sberle
In cucina
Falegname
Uccelli
Arabismi
Dormire
Malattie
Giochi e giocattoli
Strumenti musicali
Insetti
Vestiti
Corpo umano
Regole di grafia
Pasta
MetÓtesi
Pentole e secchi
Legumi, pasta, farina
Attenti all'italiano!
Francesismi
Alberi e piante
Comprare il cibo
La cucina
Le parole di Pasqua
La casa
Nomi astratti
Le parole del Natale
Essere...
I rumori
Le parole dell'uva
Italianismi

Inderŕ