zena@francobampi.it
Inder
Gazzettino Sampierdarenese
Anno XXXVIII - N. 3 31 Marzo 2010

Parlle de Zena

L'acqua

Fortunatamente al giorno doggi tutti abbiamo in casa lgoa do condto (acqua dellacquedotto) che si preleva dal bronzn (rubinetto) che in cucina posto sopra il lavllo (lavandino). Lgoa sostanza usatissima e quindi possiede molti attributi. Osservo subito che i genovesi usano goa per pioggia: goa mena (acqua fine), gossa oppure goa a dero (acquazzone), goa a ram (acqua forte a pi riprese). Lgoa pu essere scctta o pra (pura), ntta (pulita) e cia (chiara), ma pu anche essere brtta (sporca) o strbia (torbida). Pu essere legra o fnn-a (sottile) per lavare delicatamente il baxaic (basilico) oppure pesnte (grossa) e se diventa un grosso fiotto viene detto rggio. C lgoa de di scimmi (acqua dolce dei fiumi) e lgoa s do m (acqua salata del mare). Lacqua piovana detta ciuvnn-a, ma pi spesso goa de tito oppure goa de . Nel pande (pandolce) si usa lgoa de sci de etrn (acqua di fiori darancio). Lgoa pu essere cda (calda), frida (fredda), zi (gelata) oppure boga (bollita o bollente). Poi c lgoa de vivgna (acqua di sorgente), lgoa de psso (acqua di pozzo) e lgoa cornte (corrente). Ma se sta l diventa goa gosta (guasta) oppure mrsa (marcia). Infine attenzione allgoa co (acqua stagnante, cheta): se una persona ungoa co, o una vrpe co (volpe cheta) allora una persona subdola, infida.

L mgio o vn cdo che lgoa frida

Franco Bampi

Tutte le regole di lettura sono esposte nel libretto Grafa ofii, il primo della serie Bolezmme, edito dalla Ses nel febbraio 2009.

Frutta autunno-inverno
Cose da contadini
Acqua e fango
Mare/male
Cose da ladri
Lavoro
Spazzatura
In villa
Pesci
Maschile e femminile
Parolle veraci
Numeri
Preti
Religione
A scuola
Botteghe
Reti da pesca
Crolli
Giochi d'azzardo
Carnevale
Sposi
Bambini e ragazzi
Panvocliche in zenize
Palindromi zeneixi
Mezzi di trasporto
Acqua e tubature
Consonanti finali
La Repubblica di Genova
Vocali aperte e chiuse
Neve
Giocare all'aperto
Zug a Lua
Locuzioni avverbiali
Vocali lunghe e corte
La gente
False alterazioni
Parole in disuso
Falegname 2
Troncamento
Monete antiche
Monete
Muratori
Parole difficili
Parole facili
Inglesismi
Il gioco del calcio
La notte bianca
Estate
Frutta
Parole in -e
Parole dimenticate
L'acqua
Il Bucato
Parole in -eu
Il pranzo di Natale
Cognomi
Colori
Cose da bambini
Carrucole
Carte da gioco
Spagnolismi
La farina
Parole in -so
Le noci
Natale
Porte e finestre
Bambinese
La castagna
I parenti
Le imbarcazioni
Il bosco
In cantina
I quartieri di Genova
Le Casacce
L'orlo
Nota sulle "vegette"
Le parole del Natale 2
In ufficio
Pesci
Sapori ed erbe
Parole in -gion
Cose da sarti
Pugni e sberle
In cucina
Falegname
Uccelli
Arabismi
Dormire
Malattie
Giochi e giocattoli
Strumenti musicali
Insetti
Vestiti
Corpo umano
Regole di grafia
Pasta
Mettesi
Pentole e secchi
Legumi, pasta, farina
Attenti all'italiano!
Francesismi
Alberi e piante
Comprare il cibo
La cucina
Le parole di Pasqua
La casa
Nomi astratti
Le parole del Natale
Essere...
I rumori
Le parole dell'uva
Italianismi

Inder