zena@francobampi.it
Inder
Gazzettino Sampierdarenese
Anno XXXIII - N. 4 30 Aprile 2005

Parlle de Zena

La cucina

In cuxinn-a (cucina) vi sono attrezzi di tutti i giorni: proprio per questo i loro nomi in genovese differiscono alquanto da quelli in italiano. Ad esempio il tagliere detto taggiu e la grattugia gratnn-a. Genericamente i piatti sono detti tondi o, con voce italiana piatti o piati; pi precisamente il tondo il piatto piano, la xatta quello fondo. La copetta la tazza, mentre la tazzina da caff si dice cichetta. Ma attenzione! A Sci Cichetta la morte! Le nostre nonne dicevano vaggo a lav i tondi (vado a lavare i piatti), tondi che poi an missi in scueuia * (erano messi in sgocciolatura) nello scolapiatti, talvolta detto vascela (o bascela), che, pi propriamente, denota la rastrelliera per tenere i piatti esposti. Con bruna si denota un barattolo, ma se il barattolo quello di latta per le conserve allora detto lamma (na lamma de tomate vuol dire un barattolo di pomodori). E forse pochi sanno che arbanella voce prettamente genovese: in italiano si traduce alberello, ossia piccolo vaso di maiolica dipinta o di vetro, come ci informa il celebre vocabolario Devoto Oli. La tavola per impastare o madia si dice meizoa o meizia e il matterello (errato mattarello) per tirare la crosta (sfoglia) detto da noi canello. E non posso concludere senza citare la roeta, la rotella per fare i lembi frastagliati dei gustosissimi raieu (ravioli).

Scialla scialla che Zena a l bella!

Franco Bampi

* scueuia parola di difficile pronuncia: la prima u, detta svelta, alla francese (come in menu) mentre il gruppo eu si dice come nella parola meu (molo).

Frutta autunno-inverno
Cose da contadini
Acqua e fango
Mare/male
Cose da ladri
Lavoro
Spazzatura
In villa
Pesci
Maschile e femminile
Parolle veraci
Numeri
Preti
Religione
A scuola
Botteghe
Reti da pesca
Crolli
Giochi d'azzardo
Carnevale
Sposi
Bambini e ragazzi
Panvocliche in zenize
Palindromi zeneixi
Mezzi di trasporto
Acqua e tubature
Consonanti finali
La Repubblica di Genova
Vocali aperte e chiuse
Neve
Giocare all'aperto
Zug a Lua
Locuzioni avverbiali
Vocali lunghe e corte
La gente
False alterazioni
Parole in disuso
Falegname 2
Troncamento
Monete antiche
Monete
Muratori
Parole difficili
Parole facili
Inglesismi
Il gioco del calcio
La notte bianca
Estate
Frutta
Parole in -e
Parole dimenticate
L'acqua
Il Bucato
Parole in -eu
Il pranzo di Natale
Cognomi
Colori
Cose da bambini
Carrucole
Carte da gioco
Spagnolismi
La farina
Parole in -so
Le noci
Natale
Porte e finestre
Bambinese
La castagna
I parenti
Le imbarcazioni
Il bosco
In cantina
I quartieri di Genova
Le Casacce
L'orlo
Nota sulle "vegette"
Le parole del Natale 2
In ufficio
Pesci
Sapori ed erbe
Parole in -gion
Cose da sarti
Pugni e sberle
In cucina
Falegname
Uccelli
Arabismi
Dormire
Malattie
Giochi e giocattoli
Strumenti musicali
Insetti
Vestiti
Corpo umano
Regole di grafia
Pasta
Mettesi
Pentole e secchi
Legumi, pasta, farina
Attenti all'italiano!
Francesismi
Alberi e piante
Comprare il cibo
La cucina
Le parole di Pasqua
La casa
Nomi astratti
Le parole del Natale
Essere...
I rumori
Le parole dell'uva
Italianismi

Inder