genova@francobampi.it
 

Home > CuriositÓ > Aqua Vitae

 

[ Indietro ]

Aqua Vitae

[ In genovese: I Rusci e a vodka ]

Abbiamo dal Gerebtzoff che a misura in cui nella Russia diminuiva l'uso dei vini greci, quello della acquavite vi acquistava preponderanza. ╚ noto, egli scrive, che la distillazione de' grani fu scoperta dagli arabi; e da un lor savio che abitava l'isola di Maiorca ebbe ad apprenderla Raimondo Lullo nel 1290. A lor volta i genovesi sorpresero il segreto che da Raimondo avea ricevuto il celebre Arnaldo di Villanova; e furono essi appunto che cominciarono a fabbricare il detto liquore, cui imposero il nome poi sempre rimastogli di aqua vitae. I russi l'appresero da' genovesi stabiliti in Crimea, verso la fine del secolo XIV. [NICOLAS DE GEREBETZOFF, Essai sur l'bistoire de la civilisation en Russie; Paris, Amyot, 1857; vol. I, pag. 398]

Tratto da Luigi Tomaso Belgrano, Della vita privata dei Genovesi, Genova 1875, p. 161-162.

[ Indietro ]