Il principio di equivalenza

Gli effetti di un'accelerazione costante su di un osservatore sono equivalenti a quelli di un campo gravitazionale uniforme sullo stesso osservatore supposto in quiete

Gli astronauti all'interno di un'astronave non hanno la possibilitÓ di "guardare" fuori dall'astronave, ma possono fare solo esperimenti di fisica (sempre al suo interno). Potranno gli astronauti, eseguendo ogni possibile esperimento di fisica (all'interno), distinguere se l'astronave sta accelerando a causa dei suoi razzi accesi o Ŕ semplicemente posata sulla superficie di un pianeta?

1. Einstein
2. Ulm 14-3-1879
3. Infanzia
4. Giovinezza
5. Laurea
6. Mileva Marić
7. I due figli
8. Ufficio brevetti
9. Annus Mirabilis
10. All'UniversitÓ
11. 1a Guerra
12. Elsa L÷wenthal
13. GravitÓ e luce
14. Anni Venti
15. Premio Nobel
16. 1927: Solvay
17. America
18. 2a Guerra
19. Americano
20. La bomba
21. Gli ultimi anni
22. Due foto
23. Il violino
24. Rel. ristretta
25. Rel. generale
26. L'uomo
27. Il mito

Indietro

 

La risposta data da Einstein Ŕ: no.